Le ricette di Čibo.Sì : la marmellata di cachi e mele cotogne

3 Dicembre 2012

Frutta di stagione. Connubio diverso e interessante, fra due frutti particolari.

Ingredienti:
2 mele cotogne (500 gr. circa)
2/3 cachi maturi (500 gr. circa)
Zucchero (metà del peso della frutta cotta)
Corteccia di cannella 1
Chiodi di garofano 5
Succo di mezzo limone.

Prima di iniziare bisogna pulire la frutta. Le mele cotogne sono dure e difficili da lavorare, quindi consigliamo di tagliarle in quattro parti, levare il torsolo, e quindi sbucciarle con un pelapatate. Fatto ciò le parti di mela vanno grattugiate senza ridurle in poltiglia.
A questo punto le mele vanno messe in una casseruola con un pò d’acqua, circa un quarto di litro, ed il succo di mezzo limone. Cuocete a fuoco moderato fino a far diventare il preparato una purea. Ricordate di coprire e mescolare di tanto in tanto.
Nel frattempo pulite i cachi, eliminate le parti non commestibili e poi passateli nel frullatore o nel passaverdure. Aggiungete il composto alle mele, mettete la cannella e i chiodi di garofano e fate cuocere a fuoco lento per circa 20 minuti. Mescolate continuamente.
Levate poi la cannella e i chiodi di garofano, quindi versate lo zucchero nella pentola e cucinate per 40 minuti circa. Mescolate in continuo, fino a che il preparato avrà la consistenza desiderata.
I vasetti destinati alla conservazione vanno prima ben lavati e poi sterilizzati col calore; inoltre la marmellata va versata nei contenitori ancora bollente, i vasetti vanno ben riempiti, chiusi e quindi capovolti fino al raffreddamento.
Il risultato è sorprendente!
In questa preparazione è stato usato lo zucchero di canna integrale, da preferire sempre, ma si può utilizzare anche lo zucchero normale.

IMG_6405

IMG_6401

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×