Storytelling creativo: un corso per raccontare terra e cultura su internet

Prenota

Il 21, 23 e 25 giugno 2018 saremo insieme tra Timavo e Carso per valorizzare la tua storia, tramite un corso basato su laboratori pratici.

La tua storia ti rappresenta ed è unica, come te: può essere un grande strumento di relazione, comunicazione e promozione, oltre che di comprensione del tuo valore stesso. In questo corso pragmatico, prenderemo ispirazione da noi, dal nostro territorio e da alcuni case history, per iniziare a realizzare delle storie capaci di essere attrattive sul web in genere e in particolare su AirBnb e Facebook.

PER CHI È PENSATO IL CORSO?

* Per chi si occupa di turismo e promozione del territorio, per chi lavora in attività di ricezione, in aziende agricole, artigianali, ma non ha grandi competenze sui media… e però sa che sono competenze che oggi servono.

* Per chi vuole approfondire il tema della visibilità e dell’unicità: non serve solo essere su internet, serve essere visti ed essere seguiti. Per questo serve attingere a un bene a disposizione di tutti: la propria creatività e il proprio mondo emotivo. Questo vuol dire che non serve solo attivare account sui social media o investire sui Facebook Ads – che sono aspetti tecnici – ma che bisogna essere consapevoli e sviluppare una narrazione di fondo per poter essere vitali nella comunicazione a medio-lungo termine.

COSA FAREMO

Esploreremo il territorio a piedi insieme per passare dall’ispirazione al workshop pratico:

– alle foci del Timavo, nelle vigne e nei pascoli delle api: un luogo magico cantato già da Virgilio, punto chiave di ispirazioni, miti e spiritualità;
– nell’azienda agricola Farma Jakne a San Giovanni di Duino: impegnata nella produzione di due prodotti autoctoni di altissima qualità, olio extravergine di oliva e miele del Carso, racconta una storia famigliare in evoluzione che si condensa in aromi unici e specifici;
– all’agriturismo Juna a Aurisina: il presente e il futuro delle attività non è solo l’attività commerciale, ma un’attività di leadership nella cultura, nell’ospitalità, nelle relazioni.

Useremo dei metodi di espressione, partecipazione e prototipazione creati da Joseph attingendo alla Theory U, un quadro d’azione generato dentro l’università MIT a Boston.

TI INVITIAMO A ESSERCI, ANCORA…

– Per saper raccontare te stesso, i tuoi servizi e i tuoi prodotti, ovvero la premessa di ogni attività di comunicazione.
– Per entrare in contatto con una comunità di appassionati del territorio e di cambiamento e sviluppo della nostra società locale – e non solo locale.
– Per saper comunicare, quindi, un territorio e un’attività produttiva, comprendendo le basi degli strumenti online utili ad attrarre interesse turistico e locale

PROGRAMMA

– Giovedì 21 giugno, dalle 16 alle 20, presso l’Agriturismo Juna: introduzione dei partecipanti al gruppo; le tracce emotive e identitarie su una mappa territoriale: comprenderle per trasportarle nella comunicazione; elementi biografici a sostegno della comunicazione;

– Sabato 23 giugno, dalle 9 alle 12, a san Giovanni di Duino: visita alle foci del Timavo e, nei pressi, nei luoghi dell’azienda Jakne; svilupperemo la mappa del territorio dal punto di vista sensoriale, degustando i prodotti di Jakne, prendendo appunti e foto in questi luoghi magici;

– Lunedì 25 giugno, dalle 16 alle 20, da Juna: dall’ispirazione alla storia: attingendo alla mappa disegnata nei giorni prima, abbozzeremo le storie e capiremo come possano essere proiettate su internet. Affronteremo alcuni case history e un laboratorio pratico per web, AirBnb e Facebook

GLI INSEGNANTI

Elena Cobez, nata a Trieste, è laureata in Filosofia e si occupa da circa vent’anni di aromaterapia e sviluppo della consapevolezza. Il suo percorso è iniziato attraverso l’Ayurveda, e successivamente con una formazione in counseling e un approfondimento sull’analisi filosofica di ispirazione junghiana. Insieme a Enrico e Barbara ha studiato il metodo Theory U di Otto Scharmer del MIT che utilizza nella pratica didattica e di facilitazione.

Enrico Maria Milič, storyteller di Trieste, ha lavorato sulla comunicazione online tra Roma, Milano e la sua città. A un certo punto si è diplomato in antropologia sociale a Belfast, iniziando a esplorare l’intreccio tra l’identità, il mondo intimo, narrativo e creativo, le emozioni. Oggi si occupa di promozione del suo territorio, sviluppo partecipato basato sulla Theory U e formazione sullo storytelling.

Barbara Razzini, nata a Trieste, ha lavorato per diversi anni nel mondo della comunicazione aziendale specializzandosi poi sulla comunicazione finanziare conseguendo un dottorato in corporate finance. Da sempre a contatto con il mondo della tecnologia ha costituito insieme ad un’altra ragazza una startup tecnologica che si occupa di territorio e diffusione di una cultura digitale consapevole. Anche lei ha partecipato al corso sulla Theory U.

COSTI, CONDIZIONI E ISCRIZIONE

100 € a persona che includono tutti i momenti del corso e l’iscrizione all’associazione Joseph… nonché l’accoglienza, con un caffè di benvenuto e un pezzo di torta in tutti e due i pomeriggi!
Sei interessato al corso? Scrivici a contact@joseph.land entro il 19 giugno. Ti proporremo un incontro individuale utile a conoscerci e a capire se, nel corso, potresti essere nel posto giusto.

QUALCHE FOTO DAI NOSTRI CORSI ED EVENTI PASSATI
SU STORYTELLING E CONOSCENZA DEL TERRITORIO

Storytelling creativo: un corso per raccontare terra e cultura su internet

Quando

Queste sono le date attualmente disponibili dell'evento "Storytelling creativo: un corso per raccontare terra e cultura su internet"

21 giugno 2018
23 giugno 2018
25 giugno 2018

Vorresti partecipare o organizzare un evento di Joseph e non è previsto? > Contatta Joseph

Costi e pagamenti

100 euro, comprensivo di corso e iscrizione all'associazione (5 euro), oltre al benvenuto e alle coccole di Juna, fatti da caffè, torta...

Partecipa a questo evento

Contattaci per partecipare

Compila i campi qui sotto. Scegli tra le date disponibili o richiedine una.
Sarà nostra cura risponderti al più presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×