Agriturismo Skerlj, grandi vini a corollario di una cucina giusta

20 aprile 2013
Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someone

1IMG_2192

Lo sappiamo già, i suoi vini volano via. Matej Skerlj, per ora, fa poche bottiglie, che corrono via alla velocità di Bolt. Ma di solo vino non si vive e nell’attesa che la produzione di bottiglie aumenti, possiamo ingannare il tempo andando a trovarlo nel suo agriturismo. A casa sua, a Salež, nel cuore del paese.
Quando? Tutti i sabati e le domeniche fino alla fine di maggio, e forse anche qualche settimana di giugno. Si vedrà.
Matej, la sorella Kristina e tutta la famiglia, oltre che col vino, sono molto bravi a condurre il loro punto di ristoro. Non ne scrivo a caso. Sono reduce da un pranzo, improvvisato, semplice ed efficace.
Cosa si mangia? Fondamentalmente piatti della tradizione, cucinati con cura e con ingredienti selezionati.
Saporiti al punto giusto, senza essere smaccati o pesanti.
I suini vengono allevati in proprio allo stato brado, su terreni a rotazione. Da questi animali si traggono le carni e i salumi carsolini per l’agriturismo, mentre dall’orto si raccolgono le verdure di stagione. Bravi.

20130413_133423

E noi? Cosa abbiamo mangiato? Tagliatelle di grano saraceno con verze (le ultime) e salsiccia, minestra di bobici, spiedini, crodeghin, patate in tecia, verdura cruda e dolce finale con vera crema carsolina e l’affonda stomaci strucolo in straza (kuhanj struklj).

20130413_133850

Per altro si poteva scegliere fra vari piatti di gnocchi (pane e patate) con vari sughi, jota, grigliate, verdure di stagione e ovviamente i salumi della casa.

I prezzi sono giusti, il servizio veloce e cortese.

Credo che da questi posti passi la conservazione delle tradizioni. Ricordiamocene! La qualità e la serietà sono elementi da cui non si può prescindere.

Occhio! Le aperture sono mirate. Si lavora bene e si evitano i periodi di grande confusione. Qua si mangia solo da ottobre a dicembre (escluse le festività) e dal tardo inverno fino a fine maggio.
Discorso diverso per le camere che sono disponibili durante tutto l’anno.
Il nome Skerlj sta salendo rapidamente agli onori della cronaca, fategli visita, prima che diventi troppo grande!

Buon appetito!

L’agriturismo si trova qua.

Qua trovate un articolo sui suoi vini.

20130413_134701

20130413_141521

20130413_142500

Share on FacebookTweet about this on TwitterEmail to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

×